Pauliina Mäkelä – Parallel spook

fumetti, disegni, illustrazioni

3/30 aprile 2008

inaugurazione giovedì 3 aprile ore 18:30

lunedì/venerdì 10:30 – 17:30 sabato 17 – 19

Dice il regista Aki Kaurismaki che il tratto tipico del carattere dei finlandesi, l’unico che sopravvive in tempi di omologazione culturale imperante, è il loro irriducibile humour nero. Se ci fosse bisogno di una conferma, eccola: è nei disegni della sua giovane connazionale Pauliina Mäkelä. Nei suoi mondi alla rovescia, tratteggiati a matita e carboncino, bambini, fantasmi e strane creature si affollano con tutta la forza perturbante delle fiabe. Un Pierino Porcospino dalle lunghissime unghie guarda da lontano una bambina che dorme. Un uomo-albero stritola con le sue radici una geometrica casetta. Serpenti e spettri spuntano in trasparenza nei sogni di un’altra piccola dormiente. E sott’acqua, tra le meduse, si aggira una creatura che sembra il Babau del famoso racconto di Dino Buzzati. È un mondo popolato di freaks e creature ibride, quello di Pauliina. Tra ghiacci e betulle coperte di neve, tra alberi e prati di funghi spunta un centauro e piccoli fantasmi escono dal terreno. L’artista si diverte a mescolare l’umano, l’animale, il vegetale. E con ciò il disegno ci regala una sottile inquietudine: ci chiede di mettere in discussione identità e sicurezze, allude a una sensazione di continua metamorfosi e ad una natura segreta che prende il sopravvento su razionalità e cultura. Con la matita Pauliina Mäkelä apre una porta e ci invita ad entrare nel suo personale Carnevale. Ad abbandonarci alla musica del segno, con la stessa estasi della sua bambina che in una sequenza di tre tavole suona il tamburo. C’è innocenza ed esperienza, nello sguardo di quella bambina. Noi la guardiamo, lei non guarda noi: i suoi occhi sono puntati altrove. Immersi nel rumore bianco della musica e del disegno. (Luca Baldazzi)

Pauliina Mäkelä è nata nel 1980 e si è diplomata nel 2005 presso l’Istituto di Design di Lathi, in questi anni ha preso parte attivamente alla vivace ed innovativa scena artistica finlandese legata al fumetto e all’editoria, contribuendo con i suoi disegni all’emergere di realtà autoprodotte come “Kuti Kuti” e “Napa”. Attualmente vive e lavora a Helsinki. More info: www.pauliinamakela.com

Lascia un Commento

Vent’anni di Studio RAM / dieci anni di RAM Hotel

Logo20Anni

Vent’anni di Studio RAM / dieci anni di RAM Hotel

La RAM compie vent’anni. Nata nel 1996 nel momento in cui era in atto la rivoluzione digitale che stravolgeva il mondo editoriale, diventava protagonista del processo di digitalizzazione del lettering nel fumetto. Oggi è una realtà che può vantare di aver vissuto pienamente un piccolo pezzo della storia dell’editoria del fumetto italiano. Continua a leggere

Bersecchi

bersecchi

Inaugurazione con gli autori: Sabato 21 novembre h20.30

20 NOVEMBRE ~ 4 DICEMBRE, RAM HOTEL

A cura di RAM Hotel. In collaborazione con Coop Adriatica, librerie.coop,Casa Editrice Chiarelettere

Durante l’unificazione di Italia piomba tra le file dei garibaldini un misterioso uomo selvaggio, simile a un vichingo. Parla una lingua incomprensibile, ma sembra volenteroso ed entusiasta. Soprannominato Bersecchi, segue le avventure dei patrioti, combattendo strenuamente tra le loro fila: un outsider, forte e spaventoso in battaglia quanto semplice nell’animo, che finisce con l’incarnare le istanze migliori del Risorgimento – libertario, laico ecologista – in un’epica stralunata della nascita di una nazione.
Details »

Deriva

una personale di Serena Schinaia
21 novembre ~ 7 dicembre 2014
inaugurazione 20 novembre h 20.30

BilBolBul Festival
c/o RAM Hotel – Bologna

Personaggi senza identità indagano un mondo di fronte al quale domina un senso di estraneità e smarrimento. Gesti stentati, paesaggi e figure sconosciute si susseguono in un contesto soggetto a una continua e inarrestabile metamorfosi. Una raccolta di materiali che esplorano l’indesiderato e il rimosso, schegge di racconti mai risolti, inevitabilmente in bilico. Uno scenario mediterraneo fatto di luce accecante e una natura nera e difficile da tenere a bada. Segni dispersi, alla continua ricerca di un ritorno a casa che non sarà più possibile.
Details »

RAM Hotel in collaborazione con Kinodromo

 

Per ogni mese della stagione 2013-14 la copertina del programma sarà disegnata e pensata da un artista diverso che si lascerà ispirare al cinema e al Kinodromo.  Il progetto è curato da Luca Mazza in collaborazione con Ram Hotel.

Details »

Arianna Vairo – s/t, le foto dell’inaugurazione

Le foto di Laura Bertazzoni della serata di inaugurazione di “s/t”, personale di Arianna Vairo.

Details »

ARIANNA VAIRO – s/t

ARIANNA VAIRO
s/t

25 marzo / 4 aprile 2014

inaugurazione martedì 25 marzo ore 18.30

Details »