Tuono Pettinato – Nam Hotel

fumetti, disegni, illustrazioni

20 novembre/14 dicembre 2009

inaugurazione venerdì 20 novembre 2009 ore 18.30

lunedì/venerdì 10:30 – 17:30

Tuoni a Occidente. Anche a Oriente, se è per questo, e a destra e a sinistra. In alto e in basso. Perché Tuono Pettinato – l’Uomo, l’Artista – non si preclude possibilità né orientamento alcuno. Dopo gli inizi colti – c’è Borges nel suo passato, e in una sua fondamentale scelta di vita – oggi il Grande Pisano indaga la Vita Vera. E, tra i tanti, al centro della sua Arte oggi ci sono gli Umili, i Diseredati, i Randagi. I Bastardi. Creature a cui in un universo parallelo la crudeltà dell’uomo non risparmia lo spietato rito dell’Abbandono in Autostrada e che l’occhio di Tuono Pettinato, privo di qualsiasi soggezione nei confronti del buon senso e delle convenzioni, ritrae nell’ancor più indicibile follia della guerra. Preludio all’inevitabile disagio esistenziale e all’angoscia dei Reduci.  Tutto Nam Hotel è questo: una teoria di accostamenti dall’incongruità spiazzante, espediente suo tipico a cui nel tempo Tuono Pettinato ci ha preparati sì, ma mai del tutto. E anche stavolta il Principe degli Arguti Diminutivi, il Vate dei Fulminanti Vezzeggiativi, il Bardo della Carineria più straniante e lontana da affettati manierismi che la Cultura italiana ricordi (e magari dimentichi; ma datele tempo) non delude chi negli ultimi anni ha fatto di tutto per rincorrerne le centellinate, mai visibilissime produzioni: la capacità di esaltare il wild side della Normalità più eversiva, di rincorrere e raggiungere il Paradosso, superandolo in curva, di mettere alla berlina l’ottusità del Pensiero Dominante. In Nam Hotel questa capacità è tutta lì, in bella vista. Con un ringraziamento speciale e più che mai ammodino a Giuseppe Novello, che Garbo e Arguzia del Nostro avrebbe apprezzato, e di molto. (Andrea Plazzi)

Tuono Pettinato, classe ’76. Karateka della cultura, cintura nera di erudizione. Co-fondatore di Donna Bavosa e Superamici, con i quali pubblica il periodico «Hobby Comics» per l’editrice Grrrzetic. Realizza i Suberoi per la rivista «ANIMAls», i Ricattacchiotti per «XL». Ha illustrato numerosi libri per ragazzi per Campanila e collaborato a molti albi a fumetti collettivi. Suoi disegnetti sono comparsi sulle pagine di «Vice» e «Rolling Stone». Collabora, con il collettivo Baffi, a un blog di satira di gusto ottocentesco. Ha pubblicato un fumetto su Galileo assieme a personcine di scienza a lui congeniali. Va matto per il tè freddo e per il buon conversare.  More info: www.tuonopettinato.blogspot.com

Lascia un Commento

Vent’anni di Studio RAM / dieci anni di RAM Hotel

Logo20Anni

Vent’anni di Studio RAM / dieci anni di RAM Hotel

La RAM compie vent’anni. Nata nel 1996 nel momento in cui era in atto la rivoluzione digitale che stravolgeva il mondo editoriale, diventava protagonista del processo di digitalizzazione del lettering nel fumetto. Oggi è una realtà che può vantare di aver vissuto pienamente un piccolo pezzo della storia dell’editoria del fumetto italiano. Continua a leggere

Bersecchi

bersecchi

Inaugurazione con gli autori: Sabato 21 novembre h20.30

20 NOVEMBRE ~ 4 DICEMBRE, RAM HOTEL

A cura di RAM Hotel. In collaborazione con Coop Adriatica, librerie.coop,Casa Editrice Chiarelettere

Durante l’unificazione di Italia piomba tra le file dei garibaldini un misterioso uomo selvaggio, simile a un vichingo. Parla una lingua incomprensibile, ma sembra volenteroso ed entusiasta. Soprannominato Bersecchi, segue le avventure dei patrioti, combattendo strenuamente tra le loro fila: un outsider, forte e spaventoso in battaglia quanto semplice nell’animo, che finisce con l’incarnare le istanze migliori del Risorgimento – libertario, laico ecologista – in un’epica stralunata della nascita di una nazione.
Details »

Deriva

una personale di Serena Schinaia
21 novembre ~ 7 dicembre 2014
inaugurazione 20 novembre h 20.30

BilBolBul Festival
c/o RAM Hotel – Bologna

Personaggi senza identità indagano un mondo di fronte al quale domina un senso di estraneità e smarrimento. Gesti stentati, paesaggi e figure sconosciute si susseguono in un contesto soggetto a una continua e inarrestabile metamorfosi. Una raccolta di materiali che esplorano l’indesiderato e il rimosso, schegge di racconti mai risolti, inevitabilmente in bilico. Uno scenario mediterraneo fatto di luce accecante e una natura nera e difficile da tenere a bada. Segni dispersi, alla continua ricerca di un ritorno a casa che non sarà più possibile.
Details »

RAM Hotel in collaborazione con Kinodromo

 

Per ogni mese della stagione 2013-14 la copertina del programma sarà disegnata e pensata da un artista diverso che si lascerà ispirare al cinema e al Kinodromo.  Il progetto è curato da Luca Mazza in collaborazione con Ram Hotel.

Details »

Arianna Vairo – s/t, le foto dell’inaugurazione

Le foto di Laura Bertazzoni della serata di inaugurazione di “s/t”, personale di Arianna Vairo.

Details »

ARIANNA VAIRO – s/t

ARIANNA VAIRO
s/t

25 marzo / 4 aprile 2014

inaugurazione martedì 25 marzo ore 18.30

Details »